Serie A1/F

Classifiche rendimento D-Sport, Hamby e Keys le migliori della regular season di A1

Dearca Hamby (foto Matteo Romanelli (c) D-Sport)

Con la fine della regular season di serie A1, è divenuta definitiva anche la classifica di rendimento di D-Sport, quest’anno letteralmente dominata da Dearca Hamby. La 25enne statunitense della Passalacqua Ragusa, infatti, è sempre stata saldamente al comando della graduatoria fin dai primi mesi di stagione, in virtù di una stagione da oltre 20 punti e 10 rimbalzi di media, che l’ha vista risultare per 10 volte MVP della partita e in ben 4 occasione miglior giocatrice dell’intera giornata di campionato.

In seconda posizione ha concluso un’altra giocatrice di Ragusa, Jillian Harmon, che per la terza stagione consecutiva si piazza tra le prime due delle classifiche di rendimento. La statunitense di passaporto neozelandese è stata protagonista di un ulteriore eccellente campionato nella sua carriera italiana, chiuso a 16 punti e 8 rimbalzi abbondanti di media.

A completare il podio è Julie Wojta, MVP dell’ultima giornata di campionato, decisiva con i suoi 14 punti, 7 rimbalzi e 5 assist di media nella splendida stagione di Broni.

Jasmine Keys (foto Matteo Romanelli (c) D-Sport)

Nella classifica riservata alle italiane, a spiccare è Jasmine Keys, che vince per distacco la speciale graduatoria, concludendo anche con un’eccellente 11^ posizione assoluta. La lunga di San Martino si è confermata uno dei talenti più nitidi del basket italiano, chiudendo la sua prima stagione a tempo pieno in A1 con 11 punti e 7 rimbalzi di media, 5 volte MVP di partita e 1 volta dell’intera giornata. A completare il podio azzurro sono due giocatrici della Reyer, Martina Bestagno e Laura Macchi, che aveva iniziato la stagione a Napoli.

Di seguito riportiamo le prime 20 posizioni della classifica definitiva assoluta.
1) Dearca Hamby (Ragusa) 78 p.
2) Jillian Harmon (Ragusa) 54 p.
3) Julie Wojta (Broni) 52 p.
4) Jantel Lavender (Schio) 51 p.
5) Bashaara Graves (Lucca) 49 p.
6) Tyaunna Marshall (San Martino) 49 p.
7) Sandrine Gruda (Schio) 46 p.
8) Nikolina Milic (Broni) 44 p.
9) Jolene Anderson (Venezia) 42 p.
10) Anete Steinberga (Venezia) 41 p.
11) Jasmine Keys (San Martino) 39 p.
12) Kirsten Simon (Battipaglia) 33 p.
13) Kourtney Treffers (Lucca) 32 p.
14) Krystall Vaughn (Lucca) 31 p.
15) Gabrielle Williams (Napoli) 31 p.
16) Jessica Kuster (Ragusa) 31 p.
17) Feyonda Fitzgerald (Vigarano) 28 p.
18) Nina Premasunac (Broni) 27 p.
19) Breanna Bolden (Vigarano) 26 p.
20) Isabelle Harrison (Napoli) 25 p.

Queste invece le prime 10 italiane:
1) Jasmine Keys (San Martino) 39 p.
2) Martina Bestagno (Venezia) 23 p.
3) Laura Macchi (Napoli/Venezia) 18 p.
4) Ilaria Milazzo (Torino) 18 p.
5) Stefania Trimboli (Battipaglia) 17 p.
6) Giulia Gatti (Lucca) 16 p.
7) Gabriele Narviciute (Empoli) 15 p.
8) Nicole Romeo (Ragusa) 13 p.
9) Sara Bocchetti (Vigarano) 12 p.
10) Debora Carangelo (Venezia)

Ovviamente, invece, rimangono del tutto invariate le classifiche dei due gironi di A2, complice la sosta per la Final Eight di Coppa Italia. Al comando sono sempre Sara Toffolo (Marghera) a nord e Jacinda Vandenberg (Palermo) a sud, ma visti i distacchi molto ristretti le ultime sei giornate saranno decisive anche per definire queste graduatorie che riportiamo sotto.

Sara Toffolo (foto Matteo Romanelli (c) D-Sport)

Girone Nord:
1) Sara Toffolo (Marghera) 75 p.
2) Nadia Mossong (AV Bolzano) 69 p.
3) Giulia Maffenini (Carugate) 66 p.
4) Stefanie Grigoleit (Moncalieri) 64 p.
5) Ana Ljubenovic (Udine) 59 p.
6) Irene Pieropan (Castelnuovo Scrivia) 55 p.
7) Lorena Molnar (Carugate) 48 p.
8) Federica Iannucci (Albino) 48 p.
9) Safy Fall (Bolzano) 46 p.
10) Alice Nori (Crema) 42 p.

Jacinta Vandenberg (foto Matteo Romanelli (c) D-Sport)

Girone Sud:
1) Jacinta Vandenberg (Palermo) 70 p.
2) Ieva Preskienyte (Faenza) 67 p.
3) Lana Packovski (La Spezia) 66 p.
4) Federica Brunetti (Selargius) 62 p.
5) Andrijana Cvitkovic (Umbertide) 60 p.
6) Rae Lin D’Alie (Bologna) 60 p.
7) Macarena Rosset (Valdarno) 54 p.
8) Erika Striulli (CUS) 54 p.
9) Federica Giudice (Umbertide) 50 p.
10) Veronica Perini (Civitanova Marche) 49 p.

More from Serie A1/F