Tag Archives: Scherma

En plein Italia a Cancun, Errigo, Vardaro e Batini monopolizzano il podio individuale, trionfo nella prova a squadre

Nella foto: il podio della prova individuale (foto Bizzi da Federscherma)

Ricomincia da dove aveva finito l’Italia del fioretto femminile in Coppa del Mondo. Nella tappa di apertura del circuito internazionale, a Cancun, infatti, le azzurre hanno letteralmente dominato la scena, lasciando solo le briciole alle avversarie. Va detto che c’erano molte assenze, però i numeri testimoniano una prestazione collettiva straordinaria dell’Italia: 12 atleti nelle prime 64, 7 nelle migliori 16, 5 tra le prime otto e tre sul podio, con Arianna Errigo, vincitrice del trofeo 2015/16, che riapre la stagione come l’aveva chiusa a Shanghai, ossia vincendo quella che è la sua sedicesima prova tra Gran Prix e Coppa del Mondo in carriera, serie nella quale non scende dal podio da 11 mesi. A contendere in finale il successo alla brianzola di stanza a Frascati è stata la 28enne umbra Elisa Vardaro, al primo podio in carriera. Per la fiorettista folignate che si allena a Terni una meritatissima soddisfazione e la conferma della profondità che può vantare il movimento azzurro anche alle spalle delle protagoniste più affermate. A completare il trionfo italiano, il podio di Martina Batini, che è partita benissimo in questa stagione vincendo settimana scorsa ad Erba la prima prova open nazionale e in Messico si è confermata giungendo sino alla semifinale, per condividere il terzo posto con la statunitense Ross. Per la pisana è l’ottavo podio in carriera in Coppa

Come detto, erano sette le italiane approdate agli ottavi di finale. Qui si era interrotto il cammino di Alice Volpi, stoppata dalla tedesca Ebert per 15-13, mentre il derby tra Batini e Valentina Cipriani era terminato con il successo della prima per 15-7. Vittorie per Vardaro, nel primo di tre incroci consecutivi con schermitrici statunitensi, su Blow per 15-3, per Cini su Harvey per 8-7, per Mancini su Massialas per 15-8 e per Errigo su Dubrovich per 15-7. Un doppio derby ha quindi caratterizzato i quarti. Errigo ha avuto la meglio sulla compagna di sala Mancini al termine di uno spettacolare confronto, risoltosi solamente alla ventinovesima stoccata. Anche la sfida tra concittadine pisane Batini – Cini ha avuto lo stesso punteggio, in favore della prima, mentre Elisa Vardaro ha messo a segno il capolavoro di giornata eliminando la fortissima statunitense Kiefer, numero uno del tabellone, per 15-11. L’atleta umbra ha quindi completato l’opera in semifinale eliminando la terza fiorettista a stelle e strisce, Ross, con lo stesso punteggio. Il confronto tra Errigo e Batini invece ha visto la campionessa d’Europa prevalere per 15-3. La finale tutta azzurra infine ha incoronato Arianna, che ha regolato Elisa, alla prima finale della carriera, per 15-6.

Con tali premesse l’Italia partiva necessariamente con i favori del pronostico anche nella prova a squadre. E le azzurre non hanno fallito l’appuntamento. Il quartetto schierato dal c.t. Cipressa è lo stesso che tanti bei risultati aveva colto la scorsa stagione, quello formato da Batini, Cini, Errigo e Volpi. Entrate in tabellone ai quarti, le italiane hanno superato con ampio margine il Giappone per 45-26, quindi hanno inflitto lo stesso netto punteggio alla Germania in semifinale. La finale come da pronostico e da risultati della prova individuale è stata con gli Stati Uniti, che si sono dovuti però arrendere per 45-36 a quello che nel week-end messicano è stato un vero e proprio strapotere delle azzurre.

Al via la Coppa del Mondo: si parte da Cancun con il fioretto femminile

Nella foto: il quartetto azzurro che disputerà la prova a squadre (Batini, Cini, Errigo, Volpi), qui sul podio dopo la vittoria dello scorso anno a St. Maur (foto Bizzi da federscherma.it) È ai nastri di partenza la stagione internazionale di scherma, … Per saperne di più

Arianna Errigo sul tetto d’Europa

Prima medaglia d’oro per la spedizione azzurra agli Europei di Torun. Il merito è di Arianna Errigo, che nel fioretto femminile è salita sul gradino più alto del podio. Dopo due titoli mondiali, 15 successi individuali in Coppa del Mondo, … Per saperne di più

Prima giornata degli Assoluti di scherma, titoli a Bruttini, Navarria e Samele

Si sono aperti presso il centro tecnico della Federbocce di Roma i campionati italiani Assoluti e Paralimpici 2016. Tre i titoli in palio nella prima giornata, quelli della spada maschile e femminile e quello della sciabola maschile. SPADA MASCHILE A … Per saperne di più

Scherma, i convocati per gli Europei di Torun

A due settimane dall’inizio della manifestazione, la Federazione Italiana ha diramato le convocazioni per i Campionati Europei in programma a Torun dal 20 al 25 giugno. La competizione polacca rappresenta la chiusura della stagione 2015/16 e arriva 40 giorni prima … Per saperne di più

Trionfo di Arianna Errigo a Shanghai, anche Martina Batini sul podio

Neppure l’ultima prova della stagione di Coppa del Mondo di fioretto femminile, il Grand Prix di Shanghai, è venuto al trend che ha caratterizzato tutto il 2015/16: quello che ha visto la nazionale azzurra assoluta protagonista. Per la quarta volta … Per saperne di più

Splendido podio di Irene Vecchi nel Grand Prix di Mosca

Nella foto: Irene Vecchi sul podio a Mosca (foto Bizzi da federscherma.it) Due anni dopo il terzo posto di Chicago, Irene Vecchi è tornata a calcare i gradini del podio in Coppa del Mondo. Per la livornese infatti nella prova … Per saperne di più

Enrico Garozzo trionfa a Vancouver

Dopo otto podi, finalmente arriva il tanto atteso e più volte sfiorato appuntamento per Enrico Garozzo con la vittoria in una prova di Coppa del Mondo. Il 26enne spadista azzurro infatti è salito sul gradino più alto del podio della … Per saperne di più

Doppio argento per l’Italia del fioretto ad Algeri e Bonn

Nelle giornate di chiusura delle tappe di Coppa del Mondo di fioretto che vedevano gli uomini impegnati a Bonn e le donne ad Algeri, sono arrivati due secondi posti per l’Italia, con due sconfitte in finale entrambe per mano della … Per saperne di più

Il cielo del fioretto femminile è sempre azzurro: tripletta italiana in Algeria

Un vero e proprio dominio, non c’è altro termine per definire quello messo in scena dalla nazionale italiana nella tappa di Coppa del Mondo di fioretto di Algeri. Tre atlete sul podio già di per sé danno la misura di … Per saperne di più