Tag Archives: Pista

Verso Rio 2016, le parole di Simona Frapporti e Francesca Pattaro

Nella foto: il quartetto azzurro in azione (da federciclismo.it)

Saranno 10 i titoli in palio nel programma del ciclismo su pista nei Giochi di Rio 2016, cinque in campo maschile e altrettanti in quello femminile. Per l’Italia, dopo le magre di Londra, con un solo atleta qualificato, è anche l’edizione del rilancio: oltre alla conferma di Elia Viviani, che nell’omnium è tra i più accreditati per una medaglia, infatti, c’è stata la storica qualificazione del quartetto femminile: per la prima volta le azzurre saranno dunque protagonista dell’inseguimento a squadre nella rassegna a cinque cerchi. E tutto questo in attesa di raccogliere nel prossimo quadriennio i frutti di un lavoro in prospettiva che ha portato ad emergere tanti giovani di talento.

Per respirare l’atmosfera che si respira alla vigilia del grande evento, abbiamo parlato con due delle componenti della formazione azzurra, Francesca Pattaro Simona Frapporti

Quali sono le impressioni e le attese della vigilia?

Francesca: Per quello che mi riguarda le aspettative sono la peggior cosa da porsi, perché può succedere di tutto e quelle stesse aspettative possono poi far gran male. Di certo abbiamo un obbiettivo: quello di fare il nostro miglior risultato possibile. Ovviamente noi puntiamo in alto, però solo avere una medaglia di bronzo sarebbe un miracolo. Ma può succedere di tutto e i vincitori sono i sognatori che non si sono mai arresi. Le emozioni sono tante, vanno da un misto di felicità, momenti di adrenalina, libertà, soddisfazione per aver raggiunto la convocazione olimpica, ma allo stesso stesso sappiamo che dobbiamo essere responsabili fino alla fine per portare a compimento nel miglior modo possibile questo grande evento. Di certo prevale la felicità come emozione.

Simona: Le aspettative sono quelle di migliorare il record italiano, quindi puntiamo a fare un’ottima prestazione. Le emozioni sono tante e belle ma sicuramente una volta arrivate a Rio saranno amplificate, qualcosa di unico certamente.

Cosa provi nel pensare che, comunque vada, anche solo qualificandovi, avete scritto una importante pagina di storia del ciclismo italiano?

Francesca: Quando scenderemo in pista a Rio avremo solo iniziato a scrivere la storia dell’inseguimento a squadre femminile all’Olimpiade. Di certo è un’altra grande soddisfazione ma vorremmo che fosse solo l’inizio e cercheremo di onorarlo al meglio.

Simona: Penserò al fatto che sono orgogliosa di me e delle ragazze che sin dall’inizio (frazione più difficile e fondamentale) hanno partecipato e creduto a questa qualificazione. Determinazione e sacrificio son stati la giusta combinazione per scrivere questa bella “parte di storia” di ciclismo femminile.

Come sono andati gli ultimi giorni di preparazione?

Francesca: Gli ultimi giorni di preparazione sono stati abbastanza tranquilli, ormai quello che è stato fatto non si può cambiare. Adesso continueremo i nostri allenamenti cercando di mantenere la forma fisica nelle migliori condizioni possibili e di sicuro vivremo questi ultimi giorni pre-olimpici con serenità per arrivare con determinazione al miglior risultato possibile.

Simona: Dopo un lungo periodo di gare siamo salite per qualche giorno a Livigno, i primi per recuperare e poi per fare gli ultimi allenamenti specifici. Quindi il 30 sono partite le stradiste, mentre noi pistard abbiamo effettuato qualche ulteriore giorno di lavoro a Montichiari per poi volare a Rio il 3 sera.

Grazie mille a Francesca e Simona e un grandissimo in bocca al lupo per l’avventura olimpica

CICLISMO SU PISTA AI GIOCHI DI RIO: IL CALENDARIO DELLE FINALI

Giovedì 11 agosto: Velocità olimpica maschile
Venerdì 12 agosto: Velocità olimpica femminile, inseguimento a squadre maschile
Sabato 13 agosto: Inseguimento a squadre femminile, keirin femminile
Domenica 14 agosto: Velocità maschile
Lunedì 15 agosto: Omnium maschile
Martedì 16 agosto: Keirin maschile, velocità femminile, omnium femminile

Aigle, resoconto di un Mondiale trionfale per l’Italia

Nella foto: Elisa Balsamo in maglia iridata (cattura dallo streaming sul canale youtube Uci)  Da Montichiari ad Aigle, dagli Europei ai Mondiali, una settimana dopo per l’Italia, a parte i neanche troppi chilometri di distanza geografica tra Lombardia e Romandia, è … Per saperne di più

Barbieri regina dello scratch

Nella foto: la vittoria di Rachele Barbieri (dal profilo Twitter Federciclismo) Quarto giorno di gare a Montichiari e anche oggi c’è da festeggiare uno splendido risultato in casa azzurra. A regalare all’Italia il quinto oro della rassegna, il primo nella … Per saperne di più

Strepitoso tris di Paternoster nella corsa a punti, Donegà d’argento

foto Dario Belingheri/BettiniPhoto©2016 da Uec.ch È stata un’altra giornata molto intensa a Montichiari, ricca di momenti spettacolari e con gli azzurri ancora protagonisti. Il personaggio di oggi è Letizia Paternoster che rafforza la propria candidatura ad atleta simbolo di questi … Per saperne di più

Unieuro Wilier Trevigiani: Davide Plebani d’argento agli Europei su Pista

Foto da comunicato stampa Ieri sera al Velodromo Fassa Bortolo di Montichiari (BS) Davide Plebani si è messo al collo la medaglia d’argento. Al Campionato Europeo con Filippo Ganna, Simone Consonni e Francesco Lamon l’alfiere del Team Unieuro Wilier Trevigiani ha conquistato il secondo posto … Per saperne di più

Doppio argento per i quartetti under23, la cronaca della seconda giornata degli Europei

Photocredit: UEC da uec.ch Si chiude con due argenti il bilancio italiano nella seconda giornata degli Europei su pista juniores e under 23 di Montichiari. A portare a casa le medaglie sono stati i due quartetti under 23. La squadra … Per saperne di più

A Montichiari si parte nel segno dell’Italia: oro e record del mondo per il quartetto donne junior, Paternoster vince anche lo scratch, Ganna si conferma, argento per Manzoni e Fidanza

Nella foto: Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Martina Stefani e Chiara Consonni in azione (foto UEC da uec.ch) Inizia come meglio non avrebbe potuto la rassegna continentale di Montichiari per i colori azzurri. 4 le medaglie vinte dall’Italia nella prima giornata … Per saperne di più

Montichiari, Europei al via: i convocati italiani e il programma del primo giorno

Da martedì 12 a domenica 17 luglio l’anello di Montichiari (Brescia) sarà teatro della rassegna continentale dedicata alle categorie juniores e U23 (uomini e donne). Lo spettacolo sarà assicurato perché sono ben 381 gli iscritti provenienti da 30 nazioni che … Per saperne di più

Frapporti campionessa italiana dello scratch, corsa a punti a Confalonieri

Nelle foto (tratte da Facebook) i due podi Si sono svolte nel velodromo di Dalmine le prove valide come campionato italiano per la categoria élite dello scratch e della corsa a punti. La gara di 10 km con partenza in … Per saperne di più