Tag Archives: Gioele Bertolini

Lechner inaugura la stagione crossistica vincendo a Baden

Nella foto: l’arrivo vincente di Eva Lechner (dal sito ufficiale EKZ)

Mentre la stagione su strada sta vivendo le sue ultime settimane, ancora dense di appuntamenti importanti, inizia a scaldare i motori quella del ciclocross, che dopo il prologo vissuto nelle scorse settimane in Asia, ha vissuto anche in Europa il primo appuntamento del calendario internazionale. Si è corso a Baden, in Svizzera, per la prima tappa dell’EKZ Tour, il popolare circuito elvetico che quest’anno si compone di cinque appuntamenti.

E si è iniziato subito nel segno dell’Italia. Nella località del Canton Argovia, infatti, per il terzo anno consecutivo si è imposta Eva Lechner. Un successo netto quello dell’altoatesina, che sotto una pioggia battente, su un percorso molto fangoso, si è imposta per distacco, chiudendo con 46” di vantaggio sulla campionessa del Lussemburgo Christine Majerus, reduce da una bella stagione su strada nelle fila della Boels. Eva Lechner indossa così ovviamente la maglia verde di leader della challenge, ma soprattutto inizia nel migliore dei modi l’annata crossistica dopo un 2016 fin qui limitato dagli infortuni. La campionessa tricolore cercherà ora di far valere la sua condizione nella trasferta americana, che vedrà gli atleti impegnati il 21 a Las Vegas e il 24 ad Iowa City per le prime due tappe di Coppa del Mondo, prima di prendersi, secondo la stessa programmazione degli ultimi anni, un periodo di stacco a ottobre e riprendere poi a novembre con l’obiettivo dei Campionati del Mondo, quest’anno in programma in Lussemburgo.

A chiudere terza è stata la svizzera Sina Frei con un riardo di 1’08”, che ha così completato un podio di campionesse nazionali, davanti all’austriaca Nadja Heigl a 1’48” e alla belga Laura Verdonschot. Tra le altre azzurre in gara, una brava Alessia Bulleri si è piazzata undicesima, buone anche le prestazioni di Elena Valentini, sedicesima nonostante la sfortuna, vittima sia di una caduta che di problemi meccanici, della campionessa italiana junior Francesca Baroni, diciassettesima, e di Rebecca Gariboldi, venticinquesima alla prima gara dopo diversi mesi di stop.

In campo maschile il successo è andato all’esperto belga Klaas Vantornout, che ha avuto la meglio in un serrato testa a testa del connazionale Eli Iserbyt in quello che è stato anche un duello intergenerazionale, visto che tra il portacolori della Sunweb e il campione del mondo under 23 intercorrono 17 anni di età. A completare il podio è stato il ceco Michael Boros, staccato di 19”, con Jens Adams e Marcel Meisen a completare la top five. All’esordio stagionale nel cross, il campione italiano Gioele Bertolini si è piazzato nono con un ritardo di 1’58”, mentre Nicolas Samparisi ha concluso la sua fatica in 14^ posizione. Da ricordare infine anche il quinto posto di Edoardo Xillo nella gara riservata agli under 18.

Il prossimo appuntamento con l’EKZ Tour è fissato per il 2 ottobre ad Aigle, la località romanda che ospita la sede dell’UCI. Come già accennato, però, il circuito del cross internazionale è in partenza per gli Stati Uniti dove questa settimana, ripetendo l’esperimento dello scorso anno, prenderà il via la Coppa del Mondo 2016/17, che poi, è bene ricordare, a gennaio tornerà a far tappa pure in Italia, in quel di Fiuggi.

Van Aert si veste dell’iride e va verso il grande slam

Per quanto cerchiamo sempre di trovare esaustive spiegazioni analitiche e deterministiche, alla fine nello sport, come nella vita, a fare la differenza sono gli episodi e soprattutto la maniera in cui si reagisce ad essi. A decidere il mondiale di ciclocross uomini … Per saperne di più

Assoli di Van der Poel e De Boer, Van Aert e Cant re e regina di Coppa

L’inverno, atteso un po’ ovunque nell’emisfero boreale per tutta la fine del 2015, è alla fine arrivato in questo inizio di 2016 e un’ulteriore conferma sono state le condizioni meteo che hanno accompagnato l’ultima tappa di Coppa del Mondo a … Per saperne di più

Assoli di Van der Poel e Cant, Lechner sul podio, Teocchi prima delle under 23

Non si ferma più Mathieu Van der Poel: l’iridato ha infatti conquistato la terza prova del mondo consecutiva, imponendosi dopo Namur e Zolder, anche sull’inedito tracciato di Lignières-en-Berry, in Francia. Un circuito ricavato attorno a un ippodromo, molto veloce, con … Per saperne di più

Tutti i campioni nazionali del fine settimana

Il secondo week-end di gennaio tradizionalmente nel ciclismo è dedicato ai campionati nazionali. Si assegnano infatti i titoli del ciclocross praticamente ovunque e in Australia e Nuova Zelanda quelli della strada. Partiamo quindi per questo giro del mondo per andare a … Per saperne di più

Gioele Bertolini e Alice Arzuffi trionfano a Roma Capitale

L’Ippodromo delle Capannelle di Roma ha ospitato l’ultima fatica del Giro d’Italia Ciclocross. All’interno dell’impianto romano si è svolta la settima edizione del Memorial Romano Scotti, manifestazione internazionale organizzata dall’Asd Romano Scotti, società organizzatrice dell’intera corsa rosa. Come già avvenuto … Per saperne di più

Van der Poel non si ferma più; Cant si riscatta a Zolder, Teocchi splendida prima delle under23

Da Namur a Zolder in sei giorni cambiava tutto. Opposto lo scenario, dal fascino architettonico di un’antica cittadella medievale alla modernità tecnologica di un circuito automobilistico che nella sua storia ha saputo regalare le gioie più grandi e i lutti … Per saperne di più

Il ritorno di Van der Poel, l’assolo di Harris. Lechner nuova leader di Coppa

Namur è sempre Namur. Un percorso di un fascino e una difficoltà tecnica unica, così come lo spettacolo che la tradizionale prova di Coppa del Mondo all’interno della cittadella medievale vallona regala ogni volta. E il 2015 non ha fatto … Per saperne di più

Bertolini e Lechner trionfano al Gran Premio Selle Italia

Selle Italia rinnova e rafforza il proprio legame con il Giro d’Italia Ciclocross: l’Asd Romano Scotti ha coronato il sogno di realizzare una tappa della corsa rosa all’interno dello stabilimento dell’azienda che da tanti anni è partner importante dell’intero movimento … Per saperne di più

La legge di Sven Nys a Koksijde, Cant continua a dominare

Si corre a Koksijde, e già questa è una notizia, nel clima di panico e isteria collettiva che si respira in questi giorni in Belgio. Polizia ovunque e cecchini appostati per ogni evenienza, ma in un week-end in cui dai … Per saperne di più